tempura perfetta:
5 trucchi infallibili

Scopri >

farina di riso e acqua frizzante

La pastella per preparare la
tempura si prepara soltanto con
due ingredienti: la farina di riso e
l’acqua frizzante. Bisogna lavorare il
composto per pochissimi secondi,
in modo che si formi una
consistenza grumosa.

Il trucco per una tempura perfetta sta
nello shock termico. La pastella, infatti,
deve essere lavorata poco e utilizzando,
se possibile, una ciotola metallica,
messa a bagno in una più grande piena
di ghiaccio.

SHOCK TERMICO

IL GIUSTO RIPOSO IN FRIGO

Una volta pronta, poi, la pastella
deve riposare in frigo per almeno
una mezz’ora. Potete organizzarvi
così: preparate la pastella, la
mettete a riposare e poi iniziate a
pulire zucchine, carote, gamberi,
così da trovarli pronti quando sarà
scaduto il tempo.

Un altro trucco da non dimenticare è
quello di infarinare i vari alimenti prima
di tuffarli nella pastella, così che questa
si attacchi completamente.

infarinare prima di friggere

occhio alla temperatura dell'olio

Importantissimo è che l’olio abbia la
temperatura giusta. La tempura,
infatti, si prepara con l’olio per
frittura tra i 170 e i 180°C.

swipe-up
per l'articolo completo

VAI ALL'ARTICOLO